Giovedi, 20 luglio 2017 - ORE:20:35

iWatch: Apple brevetta la batteria curva e registra il nome

iWatch

iWatch

Tutti ne parlano, tutti lo definiscono l'”iPhone del futuro”. L’ iWatch potrebbe diventare presto realtà. Secondo alcune fonti Apple ha registrato ufficialmente il nome “iWatch”  (valido in tutto il globo, grazie alla richiesta depositata in un ufficio brevetti russo) e ha depositato un interessante brevetto che descrive una batteria curva ad alta capienza, ideale per un orologio hi-tech.

Tim cook e le tecnologie indossabili

Del possibile lancio di questo orologio tecnologico da parte di Apple se ne parla ormai da moltissimo tempo. Le prime voci risalgono al periodo successivo alla morte di Steve Jobs, quando venne rilasciata la notizia circa l’esistenza di un dettagliato piano quinquennale contenente tutti gli aggiornamenti dei prodotti e alcuni progetti derivanti dal genio dell’ex CEO in persona. Già allora si parlava del possibile lancio di un oggetto indossabile, collegabile al proprio iPhone.

Recentemente, inoltre, Tim Cook durante una conferenza sulla tecnologia e interpellato circa la possibilità del lancio di un nuovo prodotto, ha prontamente risposto che Apple ritiene molto valide le tecnologie indossabili, anche se non ha specificato nulla.

iWatch concept: cosa sappiamo

Attualmente conosciamo solo alcuni brevetti depositati da Apple che potrebbero far pensare ad un orologio hi-tech: dapprima venne registrato un brevetto circa un oggetto circolare prodotto in vetro e dotato di schermo touch-screen, collegabile tramite tecnologia Wireless ad un iPhone. Oggi sappiamo che è stata brevettata anche una batteria curva ad alta capienza, quindi tutti gli indizi portano a pensare ad un interesse dell’azienda di Cupertino nei confronti di questo prodotto, anche se molto probabilmente dovremo aspettare qualche anno prima di vedere un iWatch sul mercato.

Inoltre risulta molto probabile che l’oggetto sarà collegabile al proprio iPhone, magari per ascoltare musica, o per accettare le chiamate più velocemente.

Come da tradizione, Apple con svela i suoi progetti futuri. Non rimane che attendere.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 26 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.