Giovedi, 20 luglio 2017 - ORE:20:43

Ecco perché non dovrete mai lasciare il vostro smartphone in carica mentre dormite!


È un’abitudine che spesso vi ricordiamo essere davvero pericolosa e potenzialmente molto dannosa. A dimostrarlo stavolta è la storia di Lucy Pinder, una donna di 28 anni che mentre stava dormendo tranquillamente col il suo amato figlioletto Joseph, di 3 anni ha vissuto qualcosa di pazzesco: accanto aveva il cellulare in carica. Improvvisamente è successo qualcosa che lei non avrebbe mai potuto immaginare: il cellulare prende fuoco ma lei è riuscita a scampare all’incendio che si è propagato velocemente nella stanza. Ecco come racconta l’accaduto: “Mi sono svegliata per colpa di un botto enorme. La stanza era piena di fumo denso e non riuscivamo a respirare. Joseph urlava, impaurito e disperato: quella situazione era surreale”.

Per fortuna il marito era in casa e, sentendo il botto venire dal piano superiore dell’abitazione, è salito i camera ed è riuscito a spegnere subito le fiamme. Lucy racconta così l’epilogo: “Siamo così scossi. Se il telefono fosse stato in carica sotto il cuscino invece che sul pavimento, saremmo gravemente ustionati. Ora non lascio più il mio telefono in carica tutta la notte”. La ditta che ha messo in commercio il telefono ha fornito la donna un rimborso spese di circa 1500 euro per sostituire i mobili bruciati dalle fiamme.CONTINUA A LEGGERE
Fonte: Leggo



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 55 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.