Martedi, 30 maggio 2017 - ORE:09:19

Il futuro del trasporto: come spostarsi con un semplice click

car sharing

car sharing

Uber

Uber è la compagnia di trasporto privato che recentemente abbiamo ritrovato sulle prime pagine dei giornali a causa delle gelosie dei tassisti. L’applicazione di Uber connette fra di loro numerosi autisti e passeggeri. Fin qui tutto normale, ma dove sta la novità? Il pagamento avviene attraverso carta di credito fra cliente e Ubersenza pagare direttamente l’autista, e i prezzi sono nettamente inferiori rispetto al servizio taxi. Questa azienda nata in California nel 2009 opera già in più di 37 paesi in 128 città diverse con il solo scopo di semplificare il trasporto taxi in modo immediato e ovviamente anche meno costoso.

Bla Bla Car

Così anche in Italia si è diffuso questo enorme fenomeno che è il car pooling: Bla Bla Car  permette a chi ha un posto libero nella sua auto di poterlo condividere con chi si vuole. Per chi non intenda viaggiare con mezzi costosi come treni o aerei può benissimo controllare qui quanto costano le tratte e quanti soldi possono essere risparmiati con un semplice click. Questa idea venne concepita dal francese Vincent Caron nel 2006: oggi questa iniziativa viene esercitata in 14 paesi con più di 10 milioni di registrazioni. Avvertenze per i più timidi: socializzare è strettamente obbligatorio !

Car Sharing : Enjoy

Anche il car sharing sta iniziando a popolare il mondo del trasporto con le sue variegate innovazioni. Ma con precisione che cos’è il car sharing? Questo servizio ti permette di noleggiare un’auto situata in un parcheggio o addirittura a giro per la città per il tempo che desideri, sempre tenendo delle varie tariffe. Sorprendente non trovate ? Viene proposto da Eni il servizio Enjoy che opera ormai in tre città: Firenze, Milano e Roma. Per avere la tua Enjoy dovrai semplicemente iscriverti al sito e trovare l’auto più vicina a te.

BikeMi

Ma per gli spostamenti brevi e immediati ? BikeMi è la risposta: questa iniziativa ti permette di noleggiare una o più biciclette, se viaggi in compagnia, permettendoti di spostarti più velocemente tra il traffico della città. Questo servizio esercita a Milano,  i parcheggi sono ben dislocati e facili da raggiungere a piedi. Questa tipologia di progetto viene adottata in molte altre città italiane. Un vero e proprio servizio contro smog e stress che unisce l’utile al dilettevole.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 44 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.