Martedi, 30 maggio 2017 - ORE:09:13

Cosa sono i Google Glass e la storia del brevetto

cosa sono i google glass

cosa sono i google glass

Se le vie della tecnologia sono infinite, i prodotti che i colossi del settore sono altrettanti. E il più importante motore di ricerca del globo, Google, si è lanciato in questa via, avviando due anni fa il lungo progetto di ricerca dei Google Glass, che ha visto la propria conclusione il 20 gennaio di quest’anno. Il progetto dei Google Glass era gestito dall’azienda Nest, leader nella domotica e acquistata apposta da Google poco tempo prima.

Cosa sono i Google Glass e a cosa servono?

Ma a cosa servono effettivamente i Google Glass? Sono, in breve, un modo completamente nuovo di guardare la realtà. I Google Glass sono anche uno strumento per rimanere connessi con il mondo: lo ha dimostrato Calabresi, il direttore del giornale La Stampa, che intervistava il Premier Renzi e allo stesso tempo visualizzava le domande dei lettori su Twitter.

Ma ogni sua effettiva funzionalità è ancora un immenso punto interrogativo.

Certo è che, di utilizzi, se ne possono fare a miliardi. Basta vedere la collaborazione nata tra il gigante della Silicon Valley e Luxotica, nome centrale dell’ottica internazionale, come riportava Geekissimo.com il 16 gennaio. Ciò sta a significare la volontà di commerciare questo prodotto incredibile, ma chi è pronto a mettere mano al portafoglio non sa bene a chi rivolgersi per avere i Google Glass.

Perché, lo stesso giorno, il sito di notizie tech software.it scriveva che non esiste data di uscita ufficiale dei Google Glass. I tanti dubbi nati sul progetto nel corso dei mesi, dai materiali da utilizzare allo scopo ultimo di questi. Queste domande avrebbero creato non pochi problemi a Google, tanto da rimescolare mille volte le carte in tavola.

E l’ultima ipotesi fatta su di loro, ad opera di Wired Italia, è abbastanza “particolare”: utilizzarli per vivere nuove emozioni con i video…porno.

L’ipotesi è sicuramente accattivante, ma il discorso da fare su questa tecnologia va molto oltre a un uso dei Glass meramente commerciale. Perché da essi le frontiere dell’ottica e non solo sono veramente infinite, dal civile al militare. Starà a Google decidere come comportarsi, sperando che questi occhiali non vengano indossati da pericolosi “ciclopi”. Altrimenti nessuno vedrà più nulla.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 41 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.